Dolci

Torta di nocciole

Torta di noccioleDatosicchè io sono Piemontese, non mi si tolgano: nocciole, gianduiotti, acciughe, peperoni, carne cruda e barbera ….!!! E quindi che  “Torta di nocciole” sia! …

Una torta della mia tradizione dalla consistenza soffice e profumatissima! La ricetta di partenza prevedeva l’utilizzo di 1/2 bustina di lievito. Personalmente non amo il lievito in bustina per via del retrogusto amaro che lascia ai dolci e la ruvidità imposta dalla vanillina spesso presente; credo inoltre che poco faccia ad un dolce che contiene in gran parte farine pesanti (farina di nocciole e/o mandorle) … in fondo nei macarons mica c’è lievito, solo una bella massa montata.

Per cui, ecco la mia versione realizzata con una farina (Pan di Sempre) molto particolare fornita dal mio spacciatore di farine di fiducia Shopiemonte e la farina di nocciole fatta con le nocciole raccolte da mio Zio Gianni (il Barba Gianni) laggiù nel Monferrato e sgusciate dai miei nanetti.

Un dolce buonissimo secondo solo alla versione senza burro …. e appena il Barba mi manda un po’ di nocciole vi scrivo anche quella ….

Torta di nocciole
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Ingredients
  • 235 g farina nocciole
  • 100 burro
  • 4 uova
  • 165 g zucchero
  • 65 g farina Pan di Sempre del Mulino Marino (o farina 00)
  • 1 cucchiaino polvere di caffè
  • 3 cucchiaini cacao
  • sale
  • vaniglia
Instructions
  1. accendete il forno a 160/170 gradi
  2. imburrate e infarinate bene una teglia di 18 cm di diametro
  3. montare gli albumi a neve ferma
  4. montare lo zucchero con il burro fino a che non si sia formata una bella spuma
  5. aggiungere i tuorli uno ad uno, non inserire il successivo fino a che il precedente non sia assorbito
  6. continuare a montare con la frusta
  7. unire un pizzico di sale, i semini di mezza bacca di vaniglia, il cacao e la polvere di caffè e continuare a montare
  8. a parte setacciare insieme la farina e la farina di nocciole
  9. aggiungere il mix di farine poco per volta al composto di uova continuando a montare
  10. a mano con delicatezza unire gli albumi montati
  11. riempite una teglia di 18 cm di diametro
  12. cuoce a 160/170 gradi per 45 minuti
Notes
Volete che non vi dia una variante? Non sarebbe da me!
Ne ho fatto una seconda versione con la farina di mandorle, in questa proporzione: 160 g farina di mandorle + 75 g farina di nocciole.

Le farine di mandorle e di nocciole non sono altro che mandorle e nocciole macinate, mentre la farina di mandorle è molto semplice da reperire, quella di nocciole lo è meno.
Si fa così, si prendono le nocciole intere, sgusciate e tostate e si mettono nel mixer con un cucchiaio di zucchero tolto dal totale degli ingredienti e si frulla dando dei colpetti con il frullatore (pulse). Cercate di non surriscaldarle troppo frullando troppo a lungo.
Lo zucchero serve per evitare che le nocciole surriscaldandosi durante la macinatura buttino fuori l'olio di cui sono ricche e si trasformino in pasta.
A me piace lasciarle un po' grossolane per trovare poi i pezzetti di nocciola nel dolce.

 

Potrebbero anche interessarti

Nessun Commento

Invia risposta

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.