Primi

Ravioli di ricotta, Porcini, Castelmagno con Semola del Senatur Cappelli

Ravioli di ricotta, Porcini, Castelmagno con Semola del Senatur Cappelli

Allora vediamo un po’, ho qui dell’ottima ricotta sarda che se non mi muovo scade, funghi porcini secchi e del meraviglioso Castelmagno … ravioli, si ma speciali con la semola di grano duro Senatore Cappelli: Ravioli di ricotta, Porcini, Castelmagno con Semola del Senatur Cappelli.

Addio!

Ravioli di ricotta, Porcini, Castelmagno con Semola del Senatur Cappelli
 
Author:
Ingredients
Per la pasta
  • 230 g farina 0
  • 120 g farina di semola di grano duro non rimacinata Senatore Cappelli
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno
  • 100 g funghi porcini secchi
  • 400 g ricotta vaccina
  • 2 spicchi di aglio
  • 20 g olio EVO
  • 60 g Castelmagno
  • 80 g Parmgiano
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
Instructions
  1. La pasta
  2. Versate le farine su una spianatoia, aggiungete il sale, fate il solito buco nel mezzo e aggiungete uova e tuorlo.
  3. Impastate e lasciate riposare il panetto un'oretta avvolto nella pellicola.
  4. Il ripieno
  5. Fate rinvenire i funghi in tanta acqua tiepida. Se come me vi da fastidio la terra dei funghi, una volta che i funghi iniziano ad ammorbidirsi, io li passo con uno spazzolino. Anche un vecchio spazzolino da denti consunto (fatto passare nella lavapiatti prima) può andare bene. Non buttate l'acqua.
  6. Scolate e strizzate i funghi e conservate l'acqua, fateli saltare in padella con l'aglio mondato del germoglio, e l'olio.
  7. A fine cottura, aggiungete un paio di cucchiai di prezzemolo tritato, lasciate raffreddare.
  8. Nel frattempo mettete nel mixer i formaggi grattugiati la ricotta setacciata, sale, pepe, mezzo spicchio d'aglio (schiacciato in pasta) dalla cottura dei funghi, i funghi e l'uovo e fate andare, pulsando: a colpetti, dovete tritare i funghi ma non spappolarli. Si può fare anche benissimo a mano.
  9. Tirate la sfoglia sottile, ma non troppo. Quando il ripieno è così saporito mi piace avere un po' di consistenza sotto i denti. Divertitevi a formare i ravioli come più vi piace.
  10. Si ma l'acqua dei funghi ....? Io faccio così.
  11. Per condire ho usato un semplicissimo burro e salvia. Ma si potevano aggiungere anche dei funghi.
Notes
Una variante molto interessante sta nell'usare la semola Senatore Cappelli, integrale. Provate per credere!

Con questa ricetta partecipo a MangiareMatera

cropped-mangiare-matera

Potrebbero anche interessarti

Nessun Commento

Invia risposta

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.