Dolci

La mia Crema Pasticciera

La mia Crema PasticcieraSecondo voi quante ricette di Crema Pasticcera ci sono? Secondo me tante. E chi usa la farina, e chi usa l’amido di mais , e chi ci fa un balletto prima di passarla al fuoco, e chi (Montersino) fa una magia e improvvisamente ha la Crema fatta.

Questa è la mia versione, che magari viene da qualche libro, non lo so, probbile, … la faccio così da sempre. E …si, io uso l’amido di mais: soprattutto perché così non devo star li con il cucchiaio a menare sta crema sul fornello in attesa che la farina si cuocia e sperando che le uova non straccino, e poi, perché così la possono mangiare anche i celiaci.

La mia Crema Pasticciera
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Ingredients
  • 500 ml latte
  • 150 g zucchero
  • 5 tuorli
  • 50 g amido di mais
  • vaniglia
Instructions
  1. In un pentolino scaldare il latte con gli aromi scelti e un paio di cucchiai di zucchero presi dal totale.
  2. A parte, in un contenitore resistente al caldo, sbattere senza montare i tuorli con lo zucchero e l'amido di mais.
  3. Quando il latte è caldo, versare a filo sulle uova e ammorbidire la massa con una frusta.
  4. Una volta che il latte è stato tutto incorporato, ritornare tutto il composto sul fuoco, a fiamma bassa e continuando a mescolare portare a 82o C.
  5. Se non avete un termometro, osservate la schiumetta che si forma sempre in superficie, non appena sparisce tutta, contate 1, 2, 3 e via dal fuoco subito.
  6. L'ideale sarebbe raffreddare subito il fondo del pentolino, magari immergendolo in due dita di acqua fredda, continuando a mescolare per evitare la formazione della pellicina.
  7. Coprire con pellicola idonea al caldo a contatto e usare tiepida o fredda per farcire dolci o da sola con una spolverata di cannella o con le scagliette di cioccolato.

 

Potrebbero anche interessarti

Nessun Commento

Invia risposta

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.