Chi sono

Eccomi qua, ciao io sono Valentina, piacere, e questo è il mio sito nato nel 2012 quando ho aperto la mia piccola scuola di cucina: Foodies’ Place (il posto dei Foodies). Fino a ieri lo aggiornavo alla velocità del bradipomissile, ma da adesso le cose cambieranno.

Sono Italiana, di origini Piemontesi (Monferrine per la precisione… buon vino, buon cibo), anche se ora vivo appena fuori Milano. Come tanti adoro viaggiare e ovviamente mangiare. Mi piacciono sapori e profumi nuovi e parlo con tutti, anche con i sassi.

Ponzano_Monferrato

Il mio paesello: Ponzano Monferrato (AL)

Nel 2010 ho lasciato il mio lavoro come Analista Funzionale (ex nerd del software), per aprire nel 2012 la mia scuola di cucina (ora nerd del fornello). Era il mio sogno, nato anni fa in Canada dove abitavo e studiavo, quando in tempi non sospetti insegnavo alla mia amica Diane come cucinare il salmone.

La mia scuoletta è a casa mia: in una cucina grande ma non spaziale, con aggeggi normali, come quella di casa vostra. Ho insegnato le basi della cucina, dalla pasticceria al wok, passando per pani pizze e lievitati. Un’avventura che mi ha dato tantissime soddisfazioni e mi ha fatto incontrare persone dai mille colori e sfumature. C’erano persone da tutto il mondo che venivano per imparare a fare la pasta, o a fare un bignè. Dopo tanto impegno, dal 2015 faccio parte del FIC (la Federazione Italiana Cuochi), ma ve lo immaginate? Io! La scuola va molto bene, ma né io, né il mio animo zingaro siamo pronti per ingrandirci, e allora ecco l’idea: porto tutto sul sito.

Già avete capito bene, tutto tutto tutto: lezioni, ricette, video e foto … già le foto.

diane

Gli appunti di Diane – era il 2002 o il 2003

Eh si le foto, perché cucina tu che cucino io, fa una foto per Facebook e una per Twitter e pian piano un altro sogno vecchio, vecchissimo fa capolino: l’amore per la fotografia e il desiderio di imparare a fotografare. Qui vedrete anche questo: la mia crescita (spero) come fotografa .

Chi mi conosce lo sa che sono un animale sensoriale, vivo a colori e per immagini, delle persone mi ricordo i colori e i profumi, mai i nomi (chiedete ai ragazzi che frequentavano i miei corsi, i soprannomi che mi inventavo).Per me cucina e fotografia alla fine mi rappresentano e rappresentano il modo in cui vedo il mondo.

Qui è così, balbetterò cercando di trasmettervi un profumo e poi urlerò per spiegarvi un concetto. Da qualche parte ho letto che nei blog uno dovrebbe essere sempre genuino al 100%, in tal caso, un giorno su e uno giù, uno a colori e uno in bianco e nero con o senza musica, magari qualche parolaccia … durante i corsi sono una boccaccia… dico cose sconcissime… eh ma sono fatta così, mi scappa. Ah, sono mancina e un tantino precisina in cucina e su dove devono essere messe le cose, ma poi tengo i libri sotto il letto, forse perché sono più vicini al cuore.

Ho due bimbi che oggi hanno 6 anni quasi e mezzo (Alice) e uno 8 anni quasi 9 (Alessandro). Parlo di loro sempre. Ho anche un marito che mi sopporta e che in parte si occupa della

i_nani

I miei nani qualche anno fa … il tempo passa

parte strategica di questo progetto. Non ho ancora un cane, ci manca il giardino, ma ci sto lavorando. Desidero sempre con tutto il cuore di poter tornare a vivere in Canada, il mio Canada, e un giorno ci riuscirò.

Sono anche curiosa e mi piace trovare il fondo delle cose, capire i perché e i percome, e a volte ve li propino, dico cose tipo ” lo sapete che una goccia di aceto nelle patate che bollono e queste non si disfano nemmeno se stracotte”… tanto per dire… volete sapere anche il perché?… Correva l’anno 1723… hahaha scherzo, ma prima o poi vi ci faccio un post (nerditudine allo stato puro).

Tanto per parlare un po’ di cibo: mi piace tutto, i profumi decisi, i piatti vegetariani, ma anche una bella bistecca e a volte anche il brodino della nonna. Assaggio tutto almeno una volta e divento una bambina che tutto tocca e tutto annusa… e tutto compra se mi portate in uno di quei mercati coperti tipo il St. Lawrence market a Toronto! Adoro le spezie e le erbe aromatiche.

st lawrence market toronto

St. Lawrence Market – Toronto

Venite ad “importunarmi” sui social, mi trovate su Facebook qui e qui, su Twitter, su Pinterest, su Instagram, e su LinkedIn. Appena capisco come funzionano Snapchat e Google Plus ve lo faccio sapere (robe da giovinotti)… ah si, iscrivetevi anche alla newsletter, si sa mai che prima o poi inizio a mandarvi ricette e procedure a casa, e magari anche qualche contenuto esclusivo.

Grazie per essere passati di qua. Commentate e condividete quello che vi piace e scrivetemi per chiedere ciò che non c’è!

toronto

Toronto – Canada

#foodiesplace #foodforfoodies

Luv

Valentina

Questo post è disponibile anche in: Inglese